3
20

Solari per bambini: Cosa sapere e quali sono i più efficaci

I migliori solari per bambini
Sending
User Review
5 (1 vote)

Solari per bambini, quali sono i migliori da scegliere per i propri figli? Sappiamo tutti che la pelle dei piccoli è più delicate e che è importante proteggerla dai raggi solari nocivi.

Diventa quindi fondamentale, riuscire a comprendere quali sono i giusti prodotti solari da scegliere.

Il fattore di protezione solare contro i raggi UVB (SPF)

La crema solare o spray o ancora lo stick, deve sempre riportare sulla confezione, la dicitura “Protezione molto alta” e un fattore SPF di 50+.

L’acronimo SPF (SUN PROTECTION FACTOR) indica il numero di volte che la crema protegge dall’insorgenza dell’eritema solare.

Facendo un pratico esempio, se un bambino senza protezione, esponendosi al sole, prende una scottatura dopo 10 minuti, una crema con fattore di protezione (SPF) 30, gli permetterà una esposizione al sole senza danni per un tempo pari a 30 volte superiore (circa 300 minuti).

La corrispondenza tra SPF e la protezione non è perfetta ma piuttosto affidabile per decidere quale protezione solare offrire ai propri bambini.

Normativa Europea per la classificazione dell’indice di protezione ed etichettatura dei solari

Una normativa europea ha stilato una classifica relativa all’indice di protezione che deve essere riportata nelle etichette dei prodotti solari, vediamole nel dettaglio:

  • Protezione Bassa: SPF da 6 a 14
  • Protezione Media: SPF da 15 a 29
  • Protezione Alta: SPF da 30 a 50
  • Protezione Molto Alta: SPF 50+

Prodotti solari per la protezione dei raggi UVA

E’ fondamentale proteggere la pelle dei bambini non solo dai raggi UVB ma anche dai raggi UVA.

I raggi UVA, anche se non provocano eritema solare o le famose scottature, sono i più dannosi perchè, penetrando in profondità, provocano danni a livello del DNA con il rischio di sviluppare in seguito tumori della pelle.

Quindi quando acquistate un prodotto solare per bambini o per adulti, controllate sempre che sulla confezione sia riportato il bollo circolare con la scritta “UVA“.

La legge europea impone alle creme solari riportanti l’indicazione di protezione UVA UVB che la protezione UVA sia di valore almeno pari ad 1/3 di quella UVB riportato in etichetta (es. SPF 30 = protezione moltiplicata 30 per UVB e moltiplicata 10 per UVA).

Creme solari per bambini resistenti all’acqua

Se volete acquistare una buona crema solare resistente all’acqua, assicuratevi di scegliere quei solari che riportano la voce “Water Resistant”.

I risultati di laboratorio indicano che dopo 20 minuti circa di immersione in acqua, il 95% della crema resta ancora sulla pelle.

Tuttavia, è opportuno ricordare che il sudore, l’acqua del mare e della piscina, e il telo con cui asciughiamo i nostri bambini possono rimuovere la crema protettiva.

Qualsiasi sia la crema solare utilizzata è buona regola applicarla almeno 30 minuti prima dell’esposizione al sole e riapplicarla ogni 2/3 ore di esposizione al sole e dopo aver fatto il bagno.

 

I Migliori Solari per Bambini dalla Farmacia Savorani